La Biblioteca degli Alberi a Porta Nuova

Photo credit: La Repubblica

Campi, foreste circolari, percorsi con mercatini e spettacoli, giochi ed eventi: questo il concept alla base della Biblioteca degli Alberi, progetto firmato dalla paesaggista olandese Petra Blaisse che nel 2004 ha vinto il

dsLabel_RENDERING pARCO bIBLIOTECA DEGLI ALBERI COPYRIGHT cOMUNE MILANO
Biblioteca degli Alberi, il rendering

concorso indetto dal Comune di Milano per completare e umanizzare lo spettacolare complesso dei nuovi grattacieli di Porta Nuova. Il cantiere, aperto nel 2016, sta per ultimare una prima parte del parco tematico che, una volta terminato, occuperà una superficie di 90mila metri quadrati intorno alla Fondazione Catella di via De Castillia. Oltre agli alberi saranno presenti zone a prato rasato e prato fiorito, giardini per le erbe aromatiche e ornamentali, bambù e piante perenni con giochi e aree relax. Il progetto è ancora lontano dall’ultimazione ma ci auguriamo che la prima parte del parco sia aperta al pubblico a breve: nulla è meglio del

AREA destinata a diventare parco pubblico biblioteca degli alberi
Zona interessata al cantiere della Biblioteca degli Alberi

verde per valorizzare un quartiere che ha dimostrato come il design e l’architettura contemporanea possano cambiare il volto di una città. E niente è meglio del verde per rendere vivibile una zona in continua trasformazione, dando a un territorio ancora relativamente poco human-friendly la sua anima definitiva.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password