A Milano si costituisce la Nazionale di calcio per l’Ambiente

Nazionale per l'Ambiente

Scende in campo la Nazionale per l’Ambiente

Si costituisce la squadra nazionale di calcio composta dai rappresentanti del mondo dell’ecologia e della sostenibilità ambientale, sponsorizzata da CONAI.
Il primo appuntamento del “Green Team” sarà un triangolare ad Alba (Cuneo) il 24 giugno con la Nazionale italiana Sindaci e la Selezione Albese.

A Milano è stata costituita, grazie alla sponsorizzazione di CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, la Nazionale per l’Ambiente, la squadra di calcio ufficiale dei rappresentanti del mondo dell’ecologia e della sostenibilità ambientale di tutta Italia.

La partita d’esordio del “green team” è prevista per venerdì 24 giugno 2011, alle ore 20:30 allo stadio “Michele Coppino” di Alba (Cuneo), con la partecipazione a un torneo triangolare di calcio cui prenderanno parte la Nazionale italiana Sindaci e una selezione locale dell’Albese Calcio.

L’appuntamento rientra tra gli eventi della “Festa dell’Ambiente – ERICA Environmental Festival” in programma dal 23 al 25 giugno nella città delle Langhe.

In linea con la mission di CONAI, che si occupa dell’avvio a riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio, La Nazionale per l’Ambiente vestirà una maglia unica nel suo genere. Un tessuto tecnico, ideale per lo sport, ottenuto da scaglie di PET riciclato provenienti dalla raccolta differenziata di bottiglie di plastica.

I valori positivi dello sport – dichiara Walter Facciotto, Direttore Generale CONAIben si sposano con i valori ambientali del riciclo. Abbiamo voluto sostenere un’iniziativa di questo tipo per richiamare l’attenzione del pubblico sull’importanza che hanno nella nostra società la raccolta differenziata e il riciclo per la tutela dell’ambiente.

In questo periodo in cui le tematiche ambientali assumono sempre più un ruolo centrale nelle agende politiche e economiche, è indispensabile aumentare i canali di comunicazione e sensibilizzazione verso i cittadini – dichiara Roberto Cavallo, presidente di ERICA e di AICA, Associazione Internazionale per la Comunicazione AmbientaleIn Italia l’idea di abbinare uno sport popolare come il calcio alla sensibilizzazione alle tematiche ambientali ci pare vincente.

La cooperativa ERICA (www.cooperica.it) si occuperà di gestire l’agenda e le relazioni esterne della Nazionale per l’Ambiente.

Per informazioni:
ERICA
Tel. 0173.33777 – email info@cooperica.it
CONAI
Chiara Morbidini – Tel. 02.54044264 – 334.3717681 – email morbidini@conai.org

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password