I saldi a Milano iniziano il 2 gennaio

Una vetrina durante i saldi

Una vetrina durante i saldiLa crisi di questi ultimi tempi ci ha portato ad una gestione più oculata dei nostri stipendi e risparmi, oltre a causare una decisa riduzione dei consumi, con tutte le conseguenze del caso (calo delle vendite e quindi della produzione, perdita di posti di lavoro, chiusura di esercizi commerciali).

Chiaro quindi che la stagione dei saldi venga vista come una grande opportunità sia per i commercianti per riprendersi da un anno sicuramente in tono minore per quanto riguarda le vendite, sia per i consumatori che, con la tredicesima mensilità, si potranno permettere di fare un piccolo strappo, magari risparmiando una bella percentuale rispetto al prezzo di partenza.

Quest’anno Milano ha fissato al 2 gennaio l’inizio dei 60 giorni di vendite scontate (che si concluderanno quindi il 3 marzo) nonostante la richiesta, da parte delle associazioni di categoria, di far slittare la partenza dei saldi al 5 gennaio in modo da non anticipare troppo la “chiusura” di stagione.

Ricordiamo che a Milano la spesa media mensile totale delle famiglie nel 2008 è stata superiore del 15,5% rispetto ai consumi medi di una famiglia italiana e del 2,2% rispetto a una famiglia del nord: questi saldi di fine stagione potranno forse contribuire a tornare a quei livelli di spesa, sicuramente diminuiti nell’anno in corso, quello della crisi.

Per capire come raggiungere nel modo più veloce, con i mezzi pubblici, il tuo negozio preferito, ti consigliamo di utilizzare l’innovativo servizio di “Calcolo del percorso” di milano-italia.it: clicca qui e scoprirai com’è veloce e intuitivo.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password