Milano Moda Donna 2011: a settembre niente sfilate in Piazza Duomo

Milano Moda Donna 2011 - Primavera/Estate

Puntuale come ogni anno Milano si prepara ad ospitare le sfilate femminili di Milano Moda Donna per la presentazione delle collezioni Primavera/Estate 2012.

Si tratta dell’appuntamento con il Prêt-à-Porter femminile più atteso del mondo, che ha nelle sfilate di Parigi, Londra e New York eventi che si possono solamente avvicinare, e certamente non paragonabili, in quanto ad importanza e prestigio.

Quest’anno la Settimana della Moda milanese si terrà dal 21 al 27 settembre con un fittissimo calendario di oltre 230 tra sfilate e presentazioni, con la presenza di circa 2500 giornalisti italiani e stranieri e oltre 15000 buyers.

La Camera della Moda ha reso noto il calendario provvisorio con le date e gli orari delle sfilate e delle presentazioni che vedono protagonisti, tra gli altri, Gucci (subito il primo giorno) e a seguire Prada e D&G il 22, Versace e Trussardi il 23, Emporio Armani e Just Cavalli il 24, Byblos e Brioni (da poco acquistato dal gruppo francese PPR) il 25, Giorgio Armani e Gianfranco Ferrè il 26 ed infine 1a Classe – Alviero Martini il 27.

Confermato come quartier generale Palazzo Giureconsulti che, insieme a Palazzo Clerici e Palazzo Filologico, sono ormai diventati da un paio d’anni la sede ufficiale per il centro servizi del Milano Fashion Hub, il network di location gestito dalla Camera Nazionale della Moda Italiana che aveva come base via Gattamelata.

Purtroppo però quest’anno non vedremo la tensostruttura trasparente in Piazza Duomo, che ha rappresentato la novità (facendo anche storcere il naso) della passata edizione ospitando alcune sfilate. Il motivo è molto semplice: il 25 settembre, all’ombra della Madonnina, ci sarà il passaggio di consegne ufficiale tra l’ormai ex arcivescovo di Milano Dionigi Tettamanzi ed il suo successore Angelo Scola, nominato da Papa Benedetto XVI lo scorso 28 giugno.

Probabilmente vedremo qualcosa di simile alla tensostruttura dello scorso anno presso la Loggia dei Mercanti, destinata quindi ad essere la sede di alcuni fashion show, come avrebbe annunciato l’assessore Stefano Boeri in trattativa con i vertici della moda milanese.

Si confermano tra gli sponsor della kermesse, oltre al consueto servizio di courtesy car per la stampa offerto da Mercedes-Benz, ovviamente Canon, Class Editori e Radio Montecarlo.

Legata a Milano Moda Donna ricordiamo un’iniziativa della rivista Vogue diretta da Franca Sozzani: la Vogue Fashion’s Night Out dell’8 settembre, una sorta di notte bianca della moda con negozi aperti fino a tarda sera, che riempirà il centro di Milano di modelle, stilisti e celebrità di ogni tipo felici di fare acquisti anche dei prodotti creati ad hoc per la VFNO (il ricavato sarò devoluto all’Associazione Amici di Brera) e di girare tra i numerosi eventi della serata.

Per maggiori informazioni e soprattutto per prendere visione del calendario di sfilate e presentazioni, vi rimandiamo al sito della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Potrebbe piacerti anche

1 commenti

  1. Ilaria 6 anni fa

    Accanto a Milano pret à porter, anche le fiere hanno un ruolo fondamentale durante la settimana della moda… e non solo! Dal 13 al 26 settembre migliaia di amanti della moda ed esperti del settore affolleranno i padiglioni di RhoFiera e FieraMilanoCity per non perdersi le anteprime della prossima stagione. Micam, Mipel, Milano Unica ti aspettano…. Ti consiglio http://blog.traveleurope.com/it/eventi-moda-milano-settembre-2011 per non perderti tutti gli appuntamenti in programma!

    Mi Piace Non mi piace

I commenti sono chiusi.

Login

Reimposta password