Arriva il “Meneghino”

Il Meneghino

Milano, 24 dicembre 2008 – In rete si possono già trovare le prime foto del nuovo e super-tecnologico treno che presto debutterà sulla linea 1 della metropolitana.

E’ il Meneghino, il convoglio che proprio in questi giorni sta effettuando le prove tecniche per ottenere le certificazioni di sicurezza.

In una prima fase il treno, che al suo arrivo a Milano a fine settembre è stato parcheggiato nel deposito di Precotto, effettuerà i collaudi pre-esercizio ed inizierà a percorrere le tratte Sesto FS-Rho Fiera/Bisceglie con a bordo personale tecnico e ancora nessun passaggero. Se tutto andrà come previsto, il Meneghino potrebbe entrare in servizio a partire dalla terza settimana di gennaio.

Un po’ di dati tecnici: i nuovi treni sono stati costruiti da Ansaldo-Breda e Firema, appartengono alla famiglia “MNG” (Metropolitana di Nuova Generazione), sono lunghi 105 metri per un peso di 56 tonnellate e possono raggiungere una velocità massima di 90 chilometri orari, la nuova livrea è rosso-argento.

Inizialmente sono stati ordinati 27 convogli destinati alle tre linee della metropolitana, ma nel corso di quest’anno l’ordine è cresciuto di altri 13 convogli destinati solo alla linea 1, portando la commessa ad un totale di 40 convogli. ATM stabilisce quindi il record italiano della più grande fornitura di treni metropolitani degli ultimi 20 anni per un investimento pari a 360 milioni di euro.

Fonte: Azienda Trasporti Milanesi S.p.A.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password