A Milano il Salone del Mobile 2010 e gli eventi Fuorisalone

Salone Internazionale del Mobile

Salone Internazionale del MobileCome ogni anno, anche in questo 2010 Milano ospita dal 14 al 19 aprile il Salone Internazionale del Mobile, tradizionale appuntamento di culto per tutti gli appassionati di design, architettura, moda e creatività a 360 gradi.

Dopo il successo del 2009 con più di 300 mila visitatori tra operatori, pubblico e stampa, il Salone Internazionale del Mobile e, all’interno della medesima zona espositiva, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, offrono un’offerta merceologica ampia e di qualità, che presenta tutte le tipologie di arredo e complemento, dal pezzo unico al coordinato.

Ma il Salone si è evoluto da vetrina riservata agli addetti ai lavori in un susseguirsi di tendenze e iniziative, concentrate soprattutto nel tardo pomeriggio e alla sera in Zona Tortona e Zona Romana, quando prendono vita happy hour, vernissage e showcase. E’ il Fuorisalone, che quest’anno inizierà il giorno prima del Salone, cioè il 13 aprile.

Molti tra i più famosi designer italiani e internazionali presenzieranno personalmente agli happening e alle inaugurazioni delle proprie realizzazioni durante le numerose iniziative in programma “Fuori Salone”, che potete trovare sul sito dedicato dove sono elencati i vari appuntamenti.

Milano riapre quindi le porte all’arredamento e al design, dove ritornano inoltre le biennali Eurocucina e Salone Internazionale del Bagno e l’immancabile Salone Satellite, spazio dedicato esclusivamente ai promettenti giovani designer.

Ancora una volta sarà il polo fieristico di Milano Rho Pero il centro nevralgico dell’evento, una vastissima area progettata dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas, aperto al pubblico domenica 18 aprile, senza dimenticare il fitto calendario del Fuorisalone, di cui noi di Milano-Italia vi diamo solo un piccolo assaggio qui di seguito (per i dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale del Fuorisalone).

  • Da Ermenegildo Zegna vengono presentati i nuovi modelli Audi A1 e A8 in un’installazione luminosa diretta da Moritz Waldemeyer – via Savona 56
  • Al Bar Basso sono ospiti Dezeen, il magazine online di architettura, e Wyborowa Exquisite, la wodka con la bottiglia dalla linea slanciata e morbida, nata dal genio del maestro dell’architettura Frank Gehry – via Plinio 39
  • Alla Triennale esposizione della nuova collezione di Le Fablier creata dal grande designer Gaetano Pesce – viale Alemagna 6
  • Da Robertaebasta esposizione delle opere di Pop Art Studio dell’ex letterina Ludmilla Radchenko – via Solferino 3
  • Nell’esclusivo spazio di Via Forcella 13 presentazione della nuova macchina per espresso Good News, nata dalla collaborazione tra Illy e Antonio Riello – via Forcella 13
  • Al Superstudio Più esposizione della nuova collezione per la casa di Diesel, nata dalla collaborazione tra Foscarini per l’illuminazione, Moroso per gli arredi e Zucchi per il tessile – via Tortona 27
  • Allo Spazio Galvanotecnica Bugatti presentazione dei nuovi piccoli elettrodomestici Philips. L’area, allestita da Bulthaup Italia e Mdf Italia, ospita anche il ristorante di Davide Oldani – via Bugatti 7
  • Da La Torneria esposizione di Swarovski Crystal Palace: saranno presenti 5 famosi designer internazionali che interpreteranno la bellezza del cristallo Swarovski attraverso un prodotto di design di loro creazione – via Tortona 32
  • All’Ernestomeda Loft, in collaborazione con Absolut Vodka, l’Absolut Worlds Nights: aperitivi dove scoprire gli Absolut Drinks visti dall’obiettivo della famosa fotografa fashion Ellen von Unwerth: una nuova collaborazione creativa di Absolut con la partecipazione delle attrici Kate Beckinsale e Zooey Deschanel – viale Col di Lana 8
  • Allo Spazio Rossana Orlandi presentazione di Conversations, un progetto Bokja Design che racconta le esperienze nella realizzazione di un divano. All’interno verrà messa all’asta una Volkswagen Beetle rivestita da Bokja – via Bandello 14
  • Allo Showroom De Padova mostra dedicata ad Achille Castiglioni, maestro di design, con l’esposizione di 23 modelli custoditi finora presso lo Studio Museo Achille Castiglioni del Triennale Design Museum – corso Venezia 14

E per sapere come raggiungere queste location, vi invitiamo ad utilizzare l’innovativo servizio di Calcolo del percorso di milano-italia.it.

Potrebbe piacerti anche

3 commenti

  1. g.f. 7 anni fa

    Sarah, ti ricordi come si chiama l’azienda produttrice delle salse? Non riesco a contattarli. grazie. g.f.

    Mi Piace Non mi piace
  2. sarah 7 anni fa

    AL FUORI SALONE IL GUSTO INCONTRA IL DESIGN

    Le proposte di arredamento del FuoriSalone sono uniche ed estrose e scatenano una voglia incontrollabile di arredare casa, piccola o grande che sia, la mente compie voli pindarici alla ricerca di soluzioni per la propria dimora, per donare anche a un luogo “semplice”, quel tocco di estroso design che contraddistingue il buon gusto e l’amore per il bello.

    Se la passeggiata per le vie della “zona Tortona” non ha portato solo a sogni di arredamento, ma ha anche risvegliato l’appetito, seguendo l’olfatto si può capitare in un insolito bistrot: il “temporary panino” Angelo’s, al numero 55 di Via Savona.

    Per questa settimana, il locale indossa un originale arredamento dedicato a una nuova linea di salse, paté, creme ed oli. Nel bistrot è possibile assaggiare ultrapesto di foglie di basilico e castagne; ultrapaté di olive verdi e melanzane; ultrasalsa di funghi porcino uvetta e rosmarino; ultracrema di lardo di Colonnata e per concludere, essendo a Milano, poteva mancare l’ultraolio infuso di zafferano?
    Passateci anche solo per un assaggio anche se… un vasetto non può non essere comprato, per tre validi motivi: i vasetti si impilano e sono troppo una “sciccheria”, il rapporto qualità/prezzo è ottimo, SONO TROPPO BUONI!
    Il giro continua :-)

    Mi Piace Non mi piace
  3. Pingback: A Milano il Salone del Mobile 2010 e gli eventi Fuorisalone …

I commenti sono chiusi.

Login

Reimposta password