A lume di candela al Museo Bagatti Valsecchi

Camera Rossa

La moda delle visite guidate a lume di candela sta fortunatamente prendendo piede anche a Milano. E diciamo “fortunatamente” perché la luce delle candele, per sua natura, esige che tutto il resto rimanga in penombra, creando un’atmosfera unica, avvolgente e misteriosa: l’ideale per visitare qualsiasi museo, meglio ancora se si tratta del Museo Bagatti Valsecchi, antica residenza nobiliare nel cuore di Milano che è oggi una delle case museo meglio conservate d’Italia. Un autentico gioiello rimasto uguale a quasi due secoli fa, quando i fratelli

Interno in notturna

Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi vollero ricreare nella loro casa milanese un palazzo rinascimentale rivisitato secondo i canoni di fine Ottocento. Oggi una serie di appuntamenti rende possibile una visita guidata al buio alla scoperta degli aspetti più nascosti delle collezioni Ba-Va. Fra suppellettili e mappamondi, antichi camini e solenni letti a baldacchino, quadri e stipi torreggianti, alla luce delle candele ogni oggetto dischiude un’anima diversa, quella del tempo in cui è stato concepito e realizzato. Vista la limitata disponibilità delle visite (biglietto intero € 9,00, ridotto € 6,00) è necessario prenotare scrivendo una mail a: info@museobagattivalsecchi.org / didattica@museobagattivalsecchi.orgoppure, se sabato o domenica, telefonando al numero: 02 7600 6132. Il prossimo appuntamento? Venerdì 17 febbraio alle 18.00. Da non perdere!

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password