Sotto il Castello torna la Fiera degli Oh bej oh bej!

10571536125_4da9c8480c_b

Dici “mercatino” ed è subito Natale. Quello degli Oh bej oh bej!, tuttavia, è molto più del solito mercatino natalizio: è la fiera più antica di Milano, quella che insieme alla Prima della Scala celebra Sant’Ambrogio, patrono della città. Quest’anno la fiera, dal 7 al 10 dicembre, avrà come location gli spazi del Castello Sforzesco, Via Gadio e Piazza del Cannone: ben 2

milano-immagine-1

km di casette e stand in cui curiosare alla ricerca dell’idea regalo più originale, gustare un dolce artigianale o scovare l’addobbo mancante per un albero di Natale in piena forma. Un totale di 400 postazioni che includono bancarelle di dolci e gastronomia, artigianato, fioristi, giocattoli, libri e stampe, le classiche bancarelle di “Firunatt” o “Firon”, bigiotteria, caldarroste, pellami e altre ancora. Oltre ai tradizionali banchi intorno al Castello Sforzesco, ce ne saranno alcuni anche in via Minghetti, così da lasciare libera – incredibile ma vero! – la pista ciclabile di viale Gadio. Altre 80 postazioni saranno allestite presso il Cavalcavia Bussa, che collega la stazione di Porta Garibaldi con il quartiere Isola. Passeggiare per piazza Castello armati di un bicchierino di vin brulé, immersi nell’aroma nostalgico delle

DSCN3232

caldarroste sotto mille luci natalizie, potrebbe rivelarsi un’esperienza vertiginosa, al limite della sopravvivenza per chi non ama i luoghi affollati; eppure è bello, per una volta all’anno, avvertire quell’atmosfera quasi fiabesca che tanti negozi, ormai eccessivamente business-oriented, non hanno più. E per chi volesse farci un salto dopo cena, non c’è problema: la Fiera di Sant’Ambrogio sarà aperta dalle 10 fino a mezzanotte.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password