Real Bodies, la mostra allo Spazio Ventura

Foto%20(24)

Un tempo l’indagine sul corpo umano era appannaggio della stregoneria e della medicina illegale. Oggi invece possiamo compiere senza tabù un viaggio attraverso quell’affascinante e misterioso meccanismo. Dal 1° ottobre 2016 al 10 gennaio 2017 lo Spazio Ventura XV Lambrate (via Ventura 15, nel pressi di East Market) ospiterà la mostra Real Bodies: 40 corpi interi e 350 organi

Mostra-Real-Bodies-Milano-395x237

conservati attraverso la plastinazione, un procedimento che permette la conservazione del corpo umano tramite la sostituzione dei liquidi con polimeri di silicone. Una tecnica che rende i reperti organici rigidi e inodori, mantenendo inalterati i colori. La mostra, che pur rappresentando un momento forte non ha nulla di macabro, espone il corpo in tutte le sue declinazioni: la galleria dell’atleta (12 corpi interi in posizioni anatomiche sportive e immortalati in gesti tecnici di sport come calcio, basket, salto in lungo, danza e scherma), la riproduzione, organi colpiti da gravi malattie. Per la prima volta sarà visibile anche il cadavere di un ermafrodita: un pezzo rarissimo, prestato per l’occasione da un’università americana. “Si tratterà di una proposta scientifica e didattica di altissimo livello” ha commentato Alessandro Cecchi Paone “che metterà a fuoco temi importanti come la ricerca della longevità e la prevenzione delle malattie, attraverso esperienze

XBDXO8E5

impattanti ma educative, penso soprattutto ai giovani che potranno riflettere alla vista diretta di un polmone annerito dal vizio del fumo, di un fegato indurito dalla cirrosi, o degli effetti devastanti di una cattiva alimentazione o di un ictus”. Biglietti da 15.50 €, sabato e domenica aperto dalle 10.00 alle 20.00 con ultimo ingresso alle 19.00.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password