La musica è in città con Piano City Milano 2016

Gam-sabato-2

La musica accompagna Milano per tutto il fine settimana, dal 20 al 22 maggio, con la nuova edizione di Piano City Milano: 50 ore di musica con oltre 400 concerti per un’edizione non stop. Dal centro ai quartieri più periferici, un lungo viaggio di due giorni e due notti sulle note dei pianoforti negli spazi che meglio raccontano la città. A

KlassikCafe-2inaugurare questa spettacolare tre giorni ci sarà nientemeno che Michael Nyman, pianista inglese di fama mondiale (ricordate la meravigliosa colonna sonora del film Lezioni di piano di Holly Hunter?), che arriverà venerdì sera sul main stage della GAM Galleria d’Arte Moderna – Villa Reale in via Palestro, con un concerto in cui presenterà una composizione originale pensata per Milano e alcuni dei brani che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Al Piano Center, nel parco della Villa Reale sabato e domenica i concerti al laghetto e in giardino si alterneranno a grandi protagonisti internazionali. Lo spazio BASE Milano, presso

Piano City 2012, Rotonda Besana, Milanol’ex Ansaldo, ospiterà per i due giorni una fitta programmazione di concerti insieme a Pianonight, la prima maratona notturna. Sempre al BASE Milano, sabato sono impegnati gli allievi del Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano in una maratona classica e gli allievi dei Civici Corsi di Jazz in una maratona jazz, seguiti da un concerto per pianoforte ed elettronica. Sabato notte l’appuntamento è a Santeria Social Club per Pianorave, mentre il risveglio di domenica mattina 22 maggio è affidato a Diego Petrella con il concerto “All’alba” alla Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia. Impossibile condensare in poche righe tutti gli appuntamenti, ma segnaliamo qui che sabato 21 Edison apre le porte della sua sede storica in Foro Bonaparte 31 con due concerti, alle 15 e alle 17. Il pianoforte arriva anche in luoghi non convenzionali come le

Piano-City-Milanobanche e i musei. Non solo: torna l’appuntamento con gli House Concerts e Concerti in cortile, resi possibili grazie alla collaborazione di moltissimi milanesi, con oltre 60 concerti. La musica in movimento invaderà di nuovo tutta la città, con Piano Boat, Piano Bici, Piano Tandem e Piano Tram. Anche per il 2016 i pianoforti approdano sulle acque dei Navigli: sabato 21 sette corse della durata di 55 minuti saranno allietate dalla musica. Piano Bici di Edison sabato e domenica farà il giro dei giardini pubblici Indro Montanelli, sostando di volta in volta in un punto diverso del parco. Il Piano Tandem sarà in circolazione sabato in zona Cairoli e in Foro Buonaparte, dove venerdì 20 alle 13.00, davanti all’ingresso di Palazzo Edison, si esibirà in anteprima

piano-city-milano-2015-defaultMatteo Ranellucci con un concerto ragtime. Quest’anno, per gli amanti delle due ruote, si aggiunge domenica pomeriggio una Biciclettata collettiva da Cenni a Figino, attraverso il Parco delle Cave e Bosco in Città, in collaborazione con Borgo Sostenibile Figino. Non potrà mancare infine il Piano Tram di Edison, domenica 22 maggio: due vetture storiche, dotate di pianoforte, offriranno musica dal vivo, circolando per il centro storico della città, con venti corse concerto. Per la prima volta la musica di Piano City Milano entra nel palazzo del Touring Club Italiano di corso Italia 10, che organizza due giorni di concerti tra la storica Sala del Consiglio e l’atrio. Enrico Intra sarà il protagonista di un concerto straordinario domenica sera al Belvedere Enzo Jannacci di Palazzo Pirelli, sede del Consiglio regionale della Lombardia, che ha dato l’opportunità di svolgere questo evento. Per il programma e gli orari in dettaglio consigliamo di consultare il sito ufficiale dell’evento: www.pianocitymilano.it

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password