Book Pride 2016 allo spazio BASE

Bookpride

Dall’ 1 al 3 aprile al nuovo spazio BASE (ex Ansaldo) ritorna Book Pride, la fiera promossa dall’Osservatorio degli editori indipendenti (Odei) giunta quest’anno alla sua seconda

Bookpride 2015

edizione. Preziosa occasione per svincolarsi dalla grande distribuzione e dare visibilità all’editoria indipendente, Book Pride agisce in nome della bibliodiversità mirando a ripetere lo strepitoso successo dell’anno scorso. L’edizione 2016 vede la partecipazione di circa 150 case editrici indipendenti – Sellerio, e/o, Marcos y Marcos, Iperborea, Minimum Fax, Nottetempo, Sur, L’Orma solo per citarne alcune – tutte accomunate dal fatto di non appartenere a uno dei 4-5 maggiori gruppi editoriali. Uno spazio espositivo dedicato a tutta quella

libro-con-prato

straordinaria produzione culturale difficile da reperire presso le grandi catene, sempre più stores generalisti con piramidi di bestseller trovabili ovunque e sempre meno librerie nel vero senso della parola. La tre giorni, a ingresso libero, prevede inoltre un denso programma di eventi su temi di attualità, con ospiti di primo piano da tutto il mondo. E’ ora di smentire le statistiche sugli italiani che leggono poco: partecipiamo numerosi!

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password