Miao Day, Festa del Gatto al Museo del Cinema

388943007_af8a438b7b_o

Sapevate che per tradizione il mese di febbraio è collegato ai gatti e alle streghe? Dopo vi spieghiamo perché. Intanto segnatevi questa data: mercoledì 17 febbraio alle 18.30 il MIC – Museo Interattivo del Cinema, presenta Festa del Gatto – Film, Incontri e dj set, un evento speciale per festeggiare la Festa Nazionale del Gatto. Una manifestazione che celebra i gatti con un evento speciale a base di film,

Aristogatti

incontri e musica, che vedrà protagonisti i gatti tra cinema d’animazione, televisione e pubblicità. A seguire, una conferenza dal titolo “Gatti nel mondo” e la presentazione del libro Il potere del miao di Marina Mander. Per chiudere, l’happy hour accompagnato dal DJ Set by Marco Fullone di Radio Montecarlo, offerto da Mondo Gatto Onlus, associazione non profit con sede a San Donato che da anni si occupa del soccorso e dell’adozione dei gatti abbandonati e randagi, le cui attività sono possibili grazie alle offerte e a un eroico

mgsd_logo_300x300

volontariato. Una curiosità: la Festa Nazionale del Gatto nasce nel 1990 attraverso un referendum della rivista Tuttogatto. La data prescelta cadde sul 17 febbraio, mese del segno zodiacale dell’Acquario, i cui nati sono – almeno secondo le stelle – spiriti liberi e anticonformisti, un po’ come gli amati felini. Tra i detti popolari, inoltre, febbraio era definito “il mese dei gatti e delle streghe” collegando in tal modo gatti e magia – un legame per la verità antichissimo, che risale almeno agli Egizi. Il numero 17 infine, nella nostra tradizione è sempre stato ritenuto un numero portatore di sventura, stessa fama che, in tempi passati, è stata riservata al gatto,

0nero-19

specie quelli neri che da sempre risultano più difficili da adottare. Vogliamo andare controcorrente? Adottiamo tutti un adorabile gattino nero come l’inchiostro!

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password