Riaperta la Casa del Manzoni

casa-manzoni-3

E’ stata inaugurata dopo un lungo restauro la storica Casa del Manzoni in Via Morone 1, uno dei luoghi più belli e raccolti del centro di Milano, dove l’autore dei Promessi Sposi visse dal 1813 fino alla morte nel 1873.

Casa-Manzoni-loggia-683x1024

E i milanesi non hanno esitato a mettersi in fila per accedere alla dimora dello scrittore, già Museo Manzoniano oggi del tutto rinnovato. Il carattere e le passioni dell’uomo che la abitò sono evidenziate dagli ambienti in cui Manzoni visse con la numerosa famiglia. Opere d’arte, arredi e volumi sono stati ricollocati in un nuovo percorso espositivo riorganizzato secondo temi specifici: l’immagine dello scrittore, l’immagine della famiglia, la cerchia degli amici, le immagini della città e dei luoghi frequentati e amati. E poi i Promessi Sposi al cinema, alla televisione e a teatro, con una sala multifunzionale per la proiezione di un montaggio delle numerose trasposizioni cinematografiche, televisive e teatrali del romanzo.

Casa-Manzoni-giardino

Infine un aspetto poco noto ai più: la passione di Manzoni per la botanica, che per tutta la vita corse parallela a quella letteraria. Un’occasione pre rivivere la bellezza di una Milano ottocentesca, ritirata e casalinga, profondamente elegante, ma soprattutto per cogliere meglio lo spirito schivo di questo grande scrittore che ha accompagnato tutti – volenti o nolenti! – per tanti anni della scuola e oltre.

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password