Crazy Cat Café, il primo cat-café di Milano

Gatto divano

Si dice che Dio abbia creato il gatto per dare all’uomo l’ebbrezza di accarezzare una tigre. Chi ama i gatti (e le tigri!) sarà felice di apprendere che a breve, e precisamente nei giorni 23-24-25 ottobre, sarà inaugurato il Crazy Cat Café, il primo cat-cafè di Milano.

Comingsoon

Un delizioso locale sito in via Napo Torriani 5, in zona Stazione Centrale, in cui ci si potrà fermare per una sosta cappuccino e brioche godendo della compagnia degli amati felini. Una colonia di sei gatti, tutti adottati dalla strada, debitamente curati e battezzati con nomi di celebrità musicali: Patti e Freddie, Bowie e Elvis, Nina e Blondie. Al Crazy Cat Cafè, oltre a consumare come in un normale bar, si potrà anche leggere un libro o ascoltare musica circondati dalle ineffabili creature baffute, che, a loro discrezione, potranno decidere di farsi accarezzare, salire in braccio e interagire con gli avventori.

Crazy Cat Café

L’idea di aprire il locale è venuta ai gestori, Alba e Marco, dopo un viaggio in Giappone, Paese in cui il gatto gode di una particolare predilezione – basti pensare al fascino esercitato da questo animale su molti scrittori, primo fra tutti Haruki Murakami. Dopo aver provato uno dei celebri neko café, caffetterie a tema la cui principale attrazione è quella di permettere ai propri clienti di osservare ed eventualmente giocare con i gatti presenti, hanno deciso di trasferire il concept a Milano. Noi ci andremo, e voi?

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password