I Promessi Sposi, il musical agli Arcimboldi

© Lorenza Daverio

L’aria della città rende liberi, pensava Renzo Tramaglino appena giunto a Milano, salvo poi sperimentare le ambiguità della Storia, e lo stesso pensava Alessandro Manzoni, che vedeva nella grande città un simbolo della speranza in un futuro al riparo dalla tirannia per i suoi due tormentati ma infine felici protagonisti.

© Lorenza Daverio
© Lorenza Daverio

E così, nell’anno di Expo, è proprio Milano a dare il via alla nuova tournée di I promessi Sposi – Opera Moderna, in scena dal 2 al 25 ottobre al Teatro Arcimboldi. Un musical da record, che mette in scena uno dei testi più amati-odiati della letteratura italiana nonché il classico per eccellenza, una storia seicentesca fatta di soprusi e grazia imprevista, passioni violente e di amori contrastati.

© Lorenza Daverio
© Lorenza Daverio

 

Oggi Renzo, Lucia, Fra Cristoforo, Don Rodrigo, l’Innominato, la Monaca di Monza rivivono in una nuova veste che lungi dal tradire le atmosfere originarie valorizza i contenuti manzoniani con assoluta vitalità.

Protagonisti sul palco 20 ballerini e 13 interpreti, tra i più importanti nomi del panorama musicale italiano: Graziano Galatone è Renzo, Noemi Smorra Lucia, Giò di Tonno torna anche per questa edizione nei panni di Don Rodirigo, Vittorio Matteucci è l’Innominato e Christian Gravina veste il duplice ruolo di Fra Cristoforo e del Cardinale Borromeo. Una spettacolare scenografia con otto enormi carri mobili, proiezioni ed effetti speciali immerge lo spettatore in una storia dalle fantastiche potenzialità sceniche.

030lorenza-daverio-ps

Biglietti da 25,00 € a 45,00 € (+ diritti di prevendita), previste riduzioni per under 25/ over 65 e gruppi organizzati. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: promozione@ipomeriggi.it 02/641142212/214

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password