Liberi d’estate… al Teatro Libero

Marco Pagani blu

Anche quest’anno, dopo il termine della stagione, il Teatro Libero resta aperto dal 17 al 29 luglio per dare spazio agli spettacoli della rassegna “Liberi d’estate”, una formula che, come per le passate edizioni, prevede aperitivo e spettacolo a un prezzo conveniente.

pesche 2

Quattro i titoli che vanno in scena nella sala di via Savona, mentre altri tre partecipano, in linea con Expo 2015, al progetto Padiglione Teatri del Comune di Milano e si tengono al Teatro Parenti e all’ Elfo Puccini. Si partirà il 19 e 20 luglio con Gocce di energia e Briciole di vita, due diverse serate per un totale di undici brevi spettacoli prodotti dalla Scuola Teatri Possibili per EXPO 2015 e legati al tema dell’alimentazione e della nutrizione.


Si proseguirà poi il 21 e 22 luglio con Pesche miracolose, uno spettacolo di Teatro Invito che ci mostra la vita di un paese di provincia nel Nord Italia durante la Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi di un ragazzo. Il 23 e 24 luglio sarà invece la volta di Miniature, della compagnia Fenice dei Rifiuti, quattro brevi racconti teatrali sull’universo femminile.

Miniature - DissolvenzaInfine, il 27 e 28 luglio, a conclusione della rassegna, gli Eccentrici Dadarò proporranno Butterfly Away – Andata e ritorno, uno spettacolo in musica in due serate che sarà un viaggio attraverso mondi poetici e sonori sorprendenti, in cui la chitarra di Mario Pagani accompagnerà parole raccolte in luoghi immaginati o reali tra le pagine di Tonino Guerra, Giorgio Gaber, Alda Merini, Stefano Benni, Trilussa e Dino Buzzati.

 


 

Potrebbe piacerti anche

Login

Reimposta password